• Slide background
    GiADA: individuazione precoce delle difficoltà e
    dei disturbi dell'Apprendimento - Legge 170/2010
    Slide background
    GiADA: individuazione precoce delle difficoltà e
    dei disturbi dell'Apprendimento - Legge 170/2010
    Slide background
    GiADA: individuazione precoce delle difficoltà e
    dei disturbi dell'Apprendimento - Legge 170/2010
     

    GiADA: Individuazione precoce DSA

    Richiedi un preventivo per le classi prime della scuola primaria entro il 1 di febbraio 2017.
    Compila il modulo sulla destra indicando il numero di alunni e di classi.

    A CHI SI RIVOLGE?

    Scuole, insegnanti e studenti di scuola primaria

    LEGGE 170/2010 ART. 3 COMMA 3

    “E’ compito delle scuole di ogni ordine e grado, comprese le scuole dell’infanzia, attivare, previa apposita comunicazione alle famiglie interessate, interventi tempestivi, idonei ad individuare i casi sospetti di DSA degli studenti, sulla base dei protocolli regionali di cui all’articolo 7, comma 1. L’esito di tali attività non costituisce, comunque, una diagnosi di DSA.”

    A COSA SERVE?

    Individuazione precoce DSA: individua precocemente eventuali difficoltà di apprendimento legate agli ambiti della letto-scrittura e del numero-calcolo. Permette, quindi, un intervento didattico mirato al fine di comprendere se le difficoltà rilevate sono superabili, transitorie e legate al contesto, o necessitano di un approfondimento da parte di un esperto con lo scopo di valutare l’eventuale presenza di disturbi specifici.

    Scarica il Depliant Giada

    COME FUNZIONA?

    Prevede a inizio anno scolastico una prima somministrazione (test) di prove didattiche validate e standardizzate a livello nazionale e una seconda somministrazione (retest) a fine anno scolastico. Le prove vanno somministrate a tutta la classe. Questo percorso permette agli insegnanti, grazie a dei report generati automaticamente dalla piattaforma, di verificare facilmente l’andamento dei bambini in base a precisi processi e sottoprocessi cognitivi, avendo quindi a disposizione tutte le informazioni necessarie per pianificare un adeguato intervento didattico di recupero e potenziamento, che è possibile svolgere anche grazie ai laboratori multimediali presenti in GiADA.

    Scarica il Depliant GiADA

    QUALI VANTAGGI?

    Permette di avere un modello di intervento e valutazione uniforme, rapido e standardizzato. L’insegnante è, quindi, avvantaggiato nell’individuazione precoce di eventuali difficoltà dello studente, che conseguentemente ne trae beneficio.

    RIFERIMENTI SCIENTIFICI

    ricerca evalue giadaNasce da una ricerca triennale, denominata eValue, condotta dal Centro Studi Erickson con la supervisione scientifica dei proff. Giacomo Stella, Cornoldi e StellaCesare Cornoldi e Dario Ianes. La ricerca ha permesso di costruire un sistema multimediale per la valutazione delle abilità di apprendimento basato su un database normativo e dinamico. Decine di migliaia di bambini hanno già utilizzato GiADA: l’intera Provincia Autonoma di Trento ha adottato GiADA come anche altre importanti realtà, tra cui vari CTS della Lombardia e del Lazio, diverse reti di scuole delle regioni Piemonte, Puglia, Marche, Sicilia, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Veneto e tante altre province su tutto il territorio nazionale. A questo link puoi leggere l’articolo di Stefano Franceschi e Michele Facci sulla piattaforma GiADA, pubblicato su Difficoltà di Apprendimento.

    QUANTO COSTA?

    Per l’anno scolastico 2016-17 abbiamo deciso di mantenere il prezzo promozionale di 1,90 +IVA € invece che 4€ +IVA  a bambino e per ambito, che prevede un percorso di  formazione iniziale degli insegnanti referenti, la prima e la seconda somministrazione delle prove didattiche, con conseguenti report automatici. I laboratori didattici, con la selezione automatica dei materiali più adatti alla classe in funzione delle prestazioni dei bambini, costano 35,00€ a classe. La consulenza dei nostri esperti, invece, richiede un preventivo personalizzato in funzione del numero di classi e di bambini coinvolti.

    Promozione 2015/2016 – Ogni 5 pacchetti di materiali didattici interattivi (laboratori didattici) acquistati, 2 sono in omaggio.

    REQUISITI MINIMI E ASSISTENZA

    Puoi scaricare una semplice guida all’utilizzo con le risposte alle domande più frequenti nel PDF a questo link. Se hai bisogno di assistenza post-vendita vai alla pagina contatti!

    Di seguito i requisiti minimi richiesti per l’utilizzo del servizio:

     

  • Hai già acquistato il servizio? Entra nella piattaforma!

    RICHIEDI UN PREVENTIVO

    1. (campo obbligatorio)
    2. (campo obbligatorio)
    3. (campo obbligatorio)
    4. (richiesta di un email valida)
    5. (campo obbligatorio)
    6. Ho preso visione dell'informativa redatta ai sensi del D.Lgs n. 196/2003. Acconsento al trattamento dei miei dati personali affinchè possa essere contattato per ricevere risposta alla richiesta di informazioni sottoposta. (Attenzione: non selezionando "acconsento" non sarà possibile dare seguito alla tua richiesta di informazioni.)
    7. Acconsento al trattamento dei miei dati personali per dare esecuzione al servizio di Newsletter, cioè per ricevere informazioni relative ad aggiornamenti, novità editoriali, offerte, promozioni in corso da parte di Edizioni Centro Studi Erickson
     

    cforms contact form by delicious:days

  • Rivista DDA

     

    COP_Difficolta-di-apprendimento-e-Didattica-Inclusiva_P51 Rivista DDA – Difficoltà di apprendimento e didattica inclusiva

     

  •